Studio “I numeri del cancro 2017”

Il progetto, che prosegue la collaborazioni AIOM/AIRTUM iniziata con la analoga pubblicazione riferita ai dati dell’anno 2014, ha come obiettivo l’ampliamento e l’aggiornamento, sia da un punto di vista epidemiologico che clinico, dei dati oncologici nazionali attraverso i dati AIRTUM (Associazione Italiana Registri Tumori), in collaborazione con AIOM (Associazione Italiana Oncologi Medici).

In particolare la pubblicazione presenterà sia un aggiornamento dei dati generali che approfondimenti su temi quali:

  • prevalenza e guarigione dei pazienti oncologici, con particolare attenzione alla definizione di guarigione in ambito oncologico;
  • sopravvivenza dei pazienti oncologici, con un confronto fra la situazione italiana e quella europea
  • trend temporali
  • confronti dei trend geografici nazionali
  • presentazione di dati epidemiologici regionali
  • approfondimento sulla epidemiologia dei tumori rari in Italia
  • fattori di rischio, con un approfondimento sul rapporto tra tumori e fattori quali inquinamento atmosferico e alimentazione
  • screening oncologico del colon-retto

Saranno presentati, inoltre, i dati aggiornati sulle patologie oncologiche individuate per sede di origine (mammella, prostata, polmone, colon-retto, stomaco, pancreas esocrino, fegato, ovaio, rene, vescica, tiroide, esofago, utero, melanoma, testicolo, testa e collo, mesotelioma, colecisti e vie biliari, sarcomi dei tessuti molli, sistema nervoso centrale). Saranno approfonditi in particolare il carcinoma della mammella, con una descrizione dei dati di incidenza e mortalità per carcinoma mammario suddivisi per fasce d’età e per stadio, i tumori primitivi del sistema nervoso centrale, i tumori HPV-correlati (carcinoma dell’ano, carcinomi dell’orofaringe, carcinoma della vagina, carcinoma della vulva, carcinoma del pene)

Il progetto è nella fase conclusiva, che prevede la preparazione della relativa pubblicazione

 

Centri partecipanti

Registri tumori accreditati AIRTUM, tra cui il Registro Tumori della Toscana

 

Partecipanti strutture ISPO

SS Infrastruttura registri

Carlotta Buzzoni, statistico, Coordinamento statistico

 

Per ulteriori informazioni contattare

Carlotta Buzzoni c.buzzoni@ispo.toscana.it